Ansia

L’ansia è un termine generico per indicare un’attivazione della persona quando una situazione viene percepita come pericolosa. Questo è un sistema di difesa vitale perché ci protegge dai rischi, ci permette di mantenere uno stato di allerta e di migliorare le prestazioni. Quando quest’attivazione però è eccessiva, ingiustificata e sproporzionata rispetto alle situazioni è possibile che sia presente un disturbo d’ansia.

Questi disturbi causano nervosismo, paura, apprensione e preoccupazione, incidono sulla nostra vita di tutti i giorni e possono manifestare reali sintomi fisici. Un livello lieve di ansia può essere percepito come vago e inquietante, mentre uno stato di ansia grave può essere estremamente debilitante e avere un serio impatto sulla nostra vita quotidiana.

I disturbi d’ansia più comuni sono:

  • Disturbo d’ansia generalizzato(GAD)
  • Disturbo d’ansia sociale
  • Fobia
  • Disturbo Ossessivo-Compulsivo (DOC)
  • Disturbo Post Traumatico da Stress (PTSD)
  • Disturbo d’ansia da separazione

In tutti questi casi può essere di grande sollievo una consulenza psicologica combinata ad una terapia farmacologica. Creando un contesto protetto e sicuro, il paziente potrà apprendere modi di gestione dello stress e tecniche di rilassamento per imparare a vivere senza agitarsi eccessivamente.